SPS IPC Drives 2016 ha mostrato ancora una volta la sua importanza nel mercato internazionale ponendosi come uno dei più importanti appuntamenti nell'industria dell'automazione. Dal 22 al 24 novembre, l'evento è stata la vetrina delle anteprime internazionali.

Oltre 1.600 espositori e 63.000 professionisti hanno approfittato della piattaforma di business internazionale rappresentata dalla 27esima edizione di SPS IPC Drives: un’esposizione a cui hanno partecipato 523 aziende provenienti dalla Germania e da altri 44 paesi. Un evento fortemente focalizzato sul business, palcoscenico unico per scoprire tutti gli aggiornamenti su prodotti, soluzioni, innovazioni e tendenze nella tecnologia dell'automazione elettrica.

Competenza per tecnologie innovative

SPS IPC Drives 2016 ha presentato esempi applicativi concreti e nuovi concetti per l'Industria 4.0 nell’omonima area e in numerosi stand espositivi. Hanno suscitato particolare interesse i forum di VDMA e ZVEI, in cui i visitatori hanno avuto l'opportunità di discutere dei più recenti sviluppi tecnologici e delle loro applicazioni pratiche.

Le prime opinioni sulla SPS IPC Drives 2016

"SPS IPC Drives ha soddisfatto tutte le aspettative della VDMA. Questo è il luogo in cui si incontrano le persone giuste, quelle che lavorano con le macchine, i responsabili della produzione in fabbrica" dice Peter Früauf, Vice Direttore Generale, VDMA automazione elettrica.

"Ho notato che in molti stand fieristici esiste una forte cooperazione tra shop floor e office floor.  Inoltre, ci si è presentata la possibilità di conoscere una modalità IoT con specifiche soluzioni orientate al mercato" dice Gunther Koschnick, Direttore Divisione Automazione, ZVEI e Associazione Costruttori Elettrici

“Siamo veramente soddisfatti dalla risposta che abbiamo avuto dal pubblico di SPS IPC Drives, che ancora una volta si è dimostrata una fiera utile e interessente. Qui l’IoT diventa realmente accessibile e ci conduce a progetti focalizzati sulle richieste del pubblico". Racconta Steffen Haack, Member of the Executive Board Responsible for Industrial Applications and Sale, Bosch Rexroth AG

“Abbiamo partecipato per la prima volta e siamo rimasti impressionati dalla vasta gamma di espositori e dalla qualità del pubblico. Abbiamo incontrato gente da tutto il mondo, dalla Korea al Messico, dall’India al Brasile. Da una sola location puoi creare una rete con il mondo” dice Andrey Nikishin, Future Technologies Projects Director, Kaspersky Lab UK Ltd. 

I numeri

1.601 visitatori (2015: 1.668); 122.200 metri quadrati di superficie espositiva (2015: 122.800 metri quadrati); 63.291 espositori (2015: 64.386). L'analisi dettagliata della fiera con ulteriori risultati sarà disponibile da febbraio sul sito della fiera. SPS IPC Drives vi aspetta dal 28 al 30 novembre 2017 a Norimberga.

www.mesago.de