Donald Wich, Amministratore Delegato Messe Frankfurt Italia

Una fine inverno e inizio primavera particolarmente effervescenti in casa SPS Italia: si stanno infatti susseguendo vari eventi di particolare importanza e spessore finalizzati da una parte ad incontrare le aziende del territorio e dall'altra a fare conoscere il Piano del Governo per l'Industria 4.0.

Il ciclo di Tavole Rotonde iniziato a dicembre a Milano presso il Corriere della Sera è proseguito ad Ancona a febbraio, poi a Caserta a marzo, e terminerà a Torino presso CNH in aprile. In questo tour regionale abbiamo incontrato molte realtà locali scoprendo un tessuto industriale quanto mai vivace e desideroso di investire in automazione per migliorare i propri processi produttivi ed accelerare il processo di digitalizzazione della manifattura italiana.

Fattore questo determinante nella continua ricerca di innovazione e competitività a cui sono chiamate le aziende in questo periodo di gloabalizzazione. Abbiamo così potuto consocere i progetti più ambiziosi di vari settori industriali: dall'arredamento all'abbigliamento, dall'alimentare al famaceutico, passando dall'automotive e dal meccano-agricolo.

Una varietà incredibile di ambiti applicativi che conferma la dinamicità dell'imprenditoria italiana e la presenza di unicità di eccellenza che non vengono sufficientemente valorizzate dai media.

Con l'orgoglio e la determinazione che ci contraddistingue da promotori del Made in Italy, mettiamo ancora una volta a disposizione delle aziende che operano in Italia, la nostra competenza fieristica e di organizzatori di eventi, per facilitare la conoscenza delle nuove tecnologie, dei trend di mercato e per investire in nuovi e più produttivi beni strumentali.