La collaborazione tra automazione e digitale ha accompagnato i rappresentanti del manifatturiero alla fiera di riferimento del settore.

Giunta alla settima edizione, alla prova di maturità, SPS Itaia risponde alla crescita dei volumi espositivi con un nuovo record di visitatori: 33.134 (+16%) operatori hanno scelto la tra giorni di fiera come momento per informarsi e fare business. 

La settima edizione cresce complessivamente del 20% segnando un +16% di visitatori in fiera.

"Qui a SPS Italia si parla di Smart Factory, di rivoluzione digitale e di automazione avanzata per i processi produttivi all'avanguardia. La nostra manifestazione non è solo una vetrina di tecnologie ma un laboratorio di soluzioni apprezzato dalle aziende manifatturiere e in particolare dalle PMI. I dati di chiusura confermano questo interesse" Donald Wich, Amministratore Delegato Messe Frankfurt Italia.

Risposte 4.0

Chi ha scelto di visitare SPS Italia ha potuto trovare risposte alle proprie richieste d’innovazione, grazie alle diverse iniziative che hanno arricchito i contenuti di questa edizione. Lo dimostrano il successo dell’area Digital, dove sono stati presenti i protagonisti del mondo IT, l’interesse suscitato dalle tavole rotonde e dai convegni, i quesiti risolti allo sportello informativo Pronto 4.0 organizzato in collaborazione con ANIE e PwC, la curiosità per l’area esterna dedicata al Farm 4.0 e, non ultima, l’affluenza registrata al padiglione 4 per le innovative applicazioni dell’area Know how 4.0.

In particolare si è dimostrato notevole lo sforzo che gli espositori hanno profuso nell’abbinare scelte espositive improntate a un'elegante qualità con contenuti tecnici e comunicativi di grande spessore con demo applicative concrete, in qualche caso collegate via “cloud” con l’area Know how 4.0 o con siti produttivi reali.

L’interesse è stato vivo per tutte le tecnologie in mostra in fiera, dai motori alle interfacce operatore, dai componenti per quadri elettrici ai sensori di visione, ma ci sono pochi dubbi sul fatto che l’elemento caratterizzante di questa edizione sia stato il focus sulla digital transformation e sul binomio tra Automazione e IT.  

Confronto

Dal cibo alla ceramica, dal vetro alle macchine utensili, la fabbrica digitale e connessa inizia ad “attecchire” in quelle società storiche, di famiglia, che compongono lo zoccolo duro dell’economia nazionale. Nelle tavole rotonde ,SPS Italia 2017 ha puntato i riflettori sui loro modelli di innovazione, invitando gli imprenditori a raccontare come i loro fornitori di tecnologia hanno cambiato il loro modo di fare business.

What's next?

La prossima edizione di SPS Italia si terrà dal 22 al 24 maggio 2018, ma l’appuntamento con l’Automazione sarà già per il prossimo autunno: il 26 settembre 2017, presso la Mole Vanvitelliana di Ancona, tornerà il Forum Meccatronica; a fine ottobre a Verona si terrà la due giorni del Forum Telecontrollo. E poi, proprio come è accaduto quest’anno, Messe Frankfurt Italia organizzerà una serie di eventi di avvicinamento all’appuntamento di SPS Italia, attraverso un percorso a tappae nelle diverse aree della penisola per dare ancora voce alle esperienze d’automazione delle imprese del territorio.

Guarda i video e le interviste realizzati in fiera