SPS IPC Drives Italia nell’ultima edizione ha dato prova della sua piena maturità e completezza rispondendo alla crescita dei volumi espositivi con nuovi record: un complessivo +20% e 33.134 operatori del settore in visita (+16% rispetto al 2016). Grazie all’esperienza e al know how acquisito anche dalle passate edizioni, SPS Italia è a tutti gli effetti la fiera di riferimento e il laboratorio del 4.0 che accompagna l’industria nella digital trasformation.

SPS Italia 2018

Sarà a Parma dal 22 al 24 maggio 2018 l’ottava edizione. Cinque padiglioni di automazione con prodotti e soluzioni, componenti e sistemi e nuove tecnologie ‘disruptive’ come sistemi di visione, sistemi di robotica e CNC, industrial IoT e cybersecurity, big data, intelligenza artificiale e sistemi di realtà aumentata.

Know how 4.0, il progetto attraverso il quale i visitatori della fiera hanno avuto l’opportunità di vedere, toccare e capire le prime realizzazioni in linea con i concetti di Industry 4.0, si integrerà al progetto Digital e IIOT, consacrando SPS Italia come la prima piattaforma per la convergenza tra IT e OT in un percorso di ‘Digital Transformation’ lungo i padiglioni 4 e 7.

Il tema dominante sarà l’assoluta vicinanza e assonanza con il mondo IT e l’inevitabile cambio di passo, figlio della Digital Evolution, che sta permeando il mondo manifatturiero. I principali attori del settore daranno vita a un percorso integrato che oltre al ‘Know how 4.0’ prevede l’area ‘4.it, dal saper fare al machine learning’, dedicata alle macchine per assemblaggio e alle peculiarità delle aziende italiane leader nell’integrazione di componenti per l’automazione, e una terza area dedicata alla formazione ‘Education: fare cultura 4.0’, con la presenza di istituti tecnici e università, incubatori e start up, digital hub e competence centre.

Confermato un nuovo sportello informativo per i visitatori sui temi della certificazione degli investimenti in ottica 4.0, realizzato da ANIE Automazione insieme a IMQ e un nuovo partner consulenziale: Porsche Consulting. Società di consulenza che supporta le aziende italiane nella loro crescita competitiva, Porsche Consulting, in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, lancerà a SPS Italia 2018 un’iniziativa finalizzata a premiare e dare visibilità a due categorie di aziende – di grandi dimensioni e PMI – che si distingueranno per ecosistemi tecnologici a supporto delle decisioni strategiche.

Innovazione in filiere e territori

Continua il percorso culturale nelle diverse aree della Penisola, rivolto alle imprese manifatturiere e OEM, per dare voce alle esperienze d’automazione del territorio.

La stagione 2018 toccherà prima di SPS a Parma quattro tappe: Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Puglia e rispettivamente i settori agricolo e beauty, food, pharma e carta, automazione e digitale. Sarà invece l’uomo al centro del dibattito negli incontri in fiera.

www.spsitalia.it