Innovazione 4.0, i finalisti di Innovation Dream Engineering Award IDEA

Innovazione 4.0, i finalisti di Innovation Dream Engineering Award IDEA

Il concorso promosso dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano con InnoVits, SPS IPC Drives Italia, Bureau Veritas Italia, Innovation Post, Fondazione Italiana Accenture e Azimut. Con il patrocinio di Assolombarda.

ELSE Corp, Fluid-o-Tech, Glass to Power, Sfera Labs e ZetaPunto: sono i cinque finalisti della 1° edizione di Innovation Dream Engineering Award (IDEA).

Un concorso finalizzato a fare open innovation verso il mondo delle startup e mettere a fattor comune le competenze tecniche per la realizzazione di idee imprenditoriali innovative connesse all’industria 4.0.

Il 20 febbraio 2018, presso il Politecnico di Milano, durante l’evento di premiazione i cinque migliori progetti innovativi arrivati in finale si presenteranno davanti a una platea di stakeholders, imprenditori e operatori del settore per tentare, attraverso un pitch efficace, di aggiudicarsi il 1° premio: 50 ore di formazione offerte dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e un canale aperto con la Commissione Startup e Settori Innovativi, Informatica e InnoVits per lo sviluppo del progetto.

I finalisti parteciperanno gratuitamente come espositori alla prossima edizione di SPS IPC Drives Italia, la fiera di riferimento per l’automazione e il digitale per l’industria a Parma dal 22 al 24 maggio.

L’evento finale, patrocinato dal Comune di Milano e dalla Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, si aprirà con i saluti di Bruno Finzi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano e proseguirà con una tavola rotonda sul tema dell’innovazione e industria 4.0.

I finalisti

ELSE Corp, startup italiana che propone soluzioni B2B e B2B2C a brand, retailer, produttori e designer indipendenti, ha come attività principale la progettazione di E.L.S.E., una piattaforma cloud Saas & API tecnologicamente avanzata destinata al Virtual Retail che consente la customizzazione e personalizzazione di massa dei prodotti di moda mediante un’innovativa esperienza di shopping virtuale in 3D.

Sfera Labs è nata nel 2014, progetta dispositivi hardware innovativi e software open source per combinare il meglio dell’universo makers con l’automazione professionale.

Fluid-o-Tech ha invece progettato e realizzato un tool di problem solving unificato in cui convergono problemi, segnalazioni e attività generate da tutte le funzioni aziendali. Il tool permette di “normalizzare” la gestione del to-do globale, di digitalizzare gli stand-up meetings nei reparti produttivi (lavorazioni meccaniche e assemblaggio).

Glass to Power sviluppa finestre fotovoltaiche trasparenti facilmente integrabili nell’architettura di edifici a vetrate continue. Il progetto si basa su un prototipo di concentratore solare luminescente (LSC) costituito da una lastra di plexiglass contenente Quantum Dots ad alta efficienza.

ZetaPunto ha sviluppato una stazione robotizzata modulare Hawk facilmente personalizzabile, con una programmazione intuitiva e rapida (minuti invece che ore), basata sull’autoapprendimento: in questo modo la macchina può essere facilmente programmata da utenti non esperti.

www.ordineingegneri.milano.it

Articoli correlati

19 DIC

Analisi e stimoli interessanti per il manifatturiero italiano dalla 5° edizione di FIMI

La quinta edizione di FIMI - Forum per l’Internazionalizzazione del Made in Italy, che si è svolta lo scorso 16 dicembre a Milano, è stata l’occasione per presentare lo stato...

12 GEN

L’automazione e il digitale nelle filiere e nei territori

Un calendario fittissimo ci accompagna fino a maggio, un ciclo di incontri sul territorio in forma di tavole rotonde, realizzate da SPS IPC Drives Italia con il contributo di Porsche Consulting,...

20 SET

Pochi giorni a Forum Meccatronica, previsto il riconoscimento di CFP

“L’integrazione delle tecnologie, valore aggiunto per un’industria 4.0” il titolo della terza edizione della mostra-convegno che si svolgerà il 12 ottobre al Forum Guido...