A SPS Italia la formazione avrà un ruolo d’eccezione nell'area Fare Cultura 4.0

A SPS Italia la formazione avrà un ruolo d’eccezione nell'area Fare Cultura 4.0

Il padiglione 7 a SPS Italia, dal 22 al 24 maggio, ospiterà un'area di networking dedicata a workshop, progetti e ingegneri del futuro.

Obiettivo dell’iniziativa è quello di raccogliere in un unico spazio per tutta la durata della fiera, i principali attori coinvolti in progetti di formazione in ambito 4.0: associazioni, università, digital hub, academies di aziende di automazione, start up.

Un punto di incontro per tutti coloro che si stanno avvicinando al mondo dell’automazione o che desiderano aggiornarsi in vista delle trasformazioni tecnologiche del futuro. 

Digital Hub, Università e Academies

Il compito di stimolare e promuovere la domanda di innovazione del sistema produttivo e delle imprese verso il mondo di Industria 4.0 è affidata alla rete dei Digital Innovation Hub e delle aziende ed enti che offrono un livello qualificato di servizi messo in evidenza all’interno del padiglione 7, che diventa un luogo dove fare network: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA - UNI MODENA REGGIO EMILIA - LIBERA UNIVERSITA' DI BOLZANO - ITIS MECCATRONICA LOMBARDIA - ITS MAKER - FONDAZIONE ITS A. CUCCOVILLO -  SMILE DIH PIEMONTE - SPEEDHUB DIGITAL INNOVATION HUB -  FESTO C.T.E. - BOSCH TEC.

Start Up

L’innovazione è anche il tema delle Startup innovative che mostrano come sia possibile declinare le tecnologie in forme nuove, offrendo nuovi modi di coniugare i temi dell’industria 4.0 e della trasformazione digitale dell’impresa: GLASS TO POWER / IDEA - ZETAPUNTO / IDEA - SFERA LABS / IDEA - ELSE CORP / IDEA - IOT SUISSE - PROGLOVE - CONSORZIO RECAM - 40 FACTORY - TECHMASS - BERGAMO SVILUPPO - EXOLVIA - CIANO SHAPES - PRADELLA SISTEMI - HUMANFACTORX - ITACA (Ordine degli Ingegneri di Milano) - INNOVA FINANCE - TRENTINO SVILUPPO.

Associazioni

Il tessuto delle associazioni che rappresentano il sistema produttivo italiano è fondamentale per promuovere le tecnologie e i modi di uso tipici dell’industria 4.0. Obiettivo dell’area è quella di offrire uno spazio alle associazioni in cui riflettere sulle trasformazioni del manifatturiero: ANIE - ANIMA - AIDAM - ASSOFLUID con ASSIOT - BI.MU.

SPS eng.els

Il progetto vuole essere un’occasione di confronto tra studenti di diverse università italiane, sui temi dell’automazione 4.0 e della trasformazione digitale delle imprese focalizzandosi sull’idea che gli studenti di Ingegneria hanno della trasformazione che sta avvenendo nel manifatturiero e come questa sappia essere analizzata alla luce delle competenze maturate. Leggi di più sul progetto

Talks, conversazioni 4.0

Un percorso contenutistico di assoluto interesse con interventi a cura di università, istituzioni e consorzi, che si svolgeranno nell’Arena Fare Cultura 4.0 / Sala Meeting (pad. 7).

  • Martedì 22 maggio

10.00 Il progetto IMPROVE - Digital Twin per la fabbrica 4.0. Università di Modena e Reggio Emilia - IMPROVE PROJECT, Cesare Fantuzzi

11.00 ProM Facility: il laboratorio di prototipazione di Polo Meccatronica a Rovereto. Trentino Sviluppo, Paolo Gregori

12.00 Logistica e Supply Chain: strategia e gestione nell‘era Industria 4.0. Speedhub - Digital Innovation Hub, R. Colciago - E. Romano - I. Russo

13.00 Il Progetto Omron Educational: la parola a studenti e insegnanti. Omron Electronics, Michele Di Benedetto

14.00 Generazione di traiettorie a tempo minimo per veicoli mobili - Sistemi IoT basati su unità inerziali per Industria 4.0. Università degli Studi di Parma, L. Consolini - G. Ferrari

15.00 Stato dell‘arte Industry 4.0: casi applicativi. Consorzio Intellimech, V. Pesenti - A. Piccinini

16.00 Comprendere l’Industry 4.0 in 7 parole. Robert Bosch, Andrea Damiani

17.00 Capitale umano e Industria 4.0. Fondazione ITS MAKER, Daniele Vacchi

10.00 Finestre Fotovoltaiche: il futuro del BIPV. Glass to Power, Franco Meinardi

11.00 Il Futuro delle Calzature: Factory On Demand. ELSE Corp, Andrey Golub

12.00 IOT SUISSE spiega come e perché l‘IOT è finalmente una tecnologia avanzata che offre un vantaggio decisivo al core-business e non è semplice modernità. IOT SUISSE, W. Gabriele - G. Mancinelli

14.00 Sfera Labs: Raspberry Pi, Pycom e Arduino per l‘automazione industriale. Sfera Labs, Giampiero Baggiani

15.00 Zetapunto: la robotica per le PMI. Zetapunto, Filippo Zechini

16.00 “Industria 4.0” - Modello di audit per il Digital Check adottato da SMILE-DIH e Dih Piemonte. SMILE Digital Innovation Hub - Digital Innovation Hub Piemonte, M.Bertolini - F. Deregibus

17.00 Connect the human worker to the IIoT. ProGlove, Anton Wintersteller

  • Mercoledì 23 maggio

10.00 Progettare nell’era del 4.0 – soluzioni e competenze. Festo CTE (Consulting, Training, Education), Roberto Siccardi

11.00 Il 4.0 che vorresti. Scopri come pianificare i tuoi investimenti. Innova Finance, I. Gilli - P. Zuffi

12.00 Il Progetto Educational di Omron: presentazione e testimonianze. Omron Electronics, Michele Di Benedetto

13.00 ITS 4.0: L’importanza della Formazione Terziaria professionalizzante per le competenze I4.0 delle Imprese. ITS Meccatronica Puglia, Roberto Vingiani

14.00 Piattaforma digitale Machine Learning e IoT basato su cloud per implementare la Lean production: come migliorare l’effcienza produttiva utilizzando la tecnologia per il coinvolgimento degli operatori. TechMass, Andrea Massenz

15.00 Robotica basata su percezione avanzata: innovazione e nuove applicazioni – Università di Parma: presentazione del nuovo corso di laurea in Ingegneria dei Sistemi Informativi. Università degli Studi di Parma, S. Caselli - A. Prati

16.00 Formiamo l’impresa digitale: tecnologie, competenze, performance. Siemens, Raffaella Menconi

17.00 Alternanza scuola lavoro: una sfida e una opportunità. Miur – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Carla Galdino

  • Giovedì 24 maggio

10.00 Smart Mini Factory – Laboratorio di Industria 4.0. Libera Università di Bolzano, Gabriele Pasetti Monizza

11.00 Riconfigurazione Rapida di sistemi produttivi flessibili. Recam, Teferi – M. Viscardi

12.00 FLY: La Talent Academy di Gefran. Gefran, Stefania Berti

13.00 ITS Smart Manufacturing Project: un percorso a misura ITS sull’Industry 4.0. ITS Lombardia Meccatronica – Schneider Electric, A. Cereda - R. Crippa

14.00 Comprendere l’Industry 4.0: Learn, Assess, Implement. Robert Bosch, Emanuele Lucchini

15.00 Internet of Food: dove la blockchain incontra il marketing agroalimentare. CRU Agency by Adv Media Lab, D. Casarin - T. Cattivelli

16.00 L’Industrial Cloud per macchine OEM: incontro tra automazione e IT per una nuova partnership costruttore-end user. 40Factory, Camillo Ghelfi

www.spsitalia.it

Articoli correlati

2 APR

Scopri il distributore più vicino a te e ritira la tua sps friends card

SPS IPC Drives Italia dedica un’iniziativa speciale a tutti i distributori e ai loro clienti, offrendo un’opportunità esclusiva per visitare la fiera, piattaforma del mondo dell’automazione...

6 NOV

Esportare con successo macchine ed impianti in Europa e Nordamerica

Venerdì 17 novembre presso il Centro Congressi UNAWAY a San Lazzaro di Savena Lapp Italia, in collaborazione con gli esperti di UL International, IEC e CEI organizza una giornata...

19 MAR

Qualità e industria 4.0: esperienze territoriali in ambito Pharma, Carta

Il 28 marzo all'Auditorium Cappella Guinigi di Lucca la terza tappa del tour verso SPS IPC Drives Italia. “Qualità e industria 4.0: esperienze territoriali in ambito Pharma, Carta”...