SPS IPC Drives 2015 conferma le attese e ribadisce la posizione di fiera leader in Europa per il settore dell’automazione industriale.

Dal 24 al 26 novembre un segnale inequivocabile della salute di un mercato, quello dell'automazione industriale, cardine per il settore manifatturiero e oggetto di grande attenzione da parte della Comunità Europea. A SPS IPC Drives l’atmosfera nei padiglioni è stata caratterizzata da intense discussioni tecniche.

L’area industria 4.0 di recente realizzazione, così come i convegni in fiera, hanno riscosso particolare successo e i visitatori hanno sfruttato la possibilità di informarsi in modo esauriente sulla produzione digitalizzata e collegata in rete. I rappresentanti di ricerca e sviluppo del prodotto nonché dell’applicazione, hanno discusso dei più recenti sviluppi tecnologici e delle loro applicazioni pratiche.

Sylke Schulz-Metzner, Head of Division/ Vice President SPS IPC Drives: “Per me e la mia squadra un anno di preparazione culmina con i 3 giorni di fiera. La ricompensa più grande in questo caso è osservare le facce felici di espositori e visitatori, alla fine della fiera. Questo ci fornisce nuova energia per la SPS IPC Drives 2016”.

Numeri

1.668 espositori

122.800 mq si superficie espositiva

64.386 visitatori

Il prossimo anno SPS IPC Drives avrà luogo dal 22 al 24 novembre 2016, nel centro fieristico di Norimberga.

www.mesago.de.