Forum Meccatronica, programma e aggiornamenti della quinta edizione (Torino, 26 settembre)

Al CNH Industrial Village di Torino la quinta edizione del Forum Meccatronica.

Si rinnova l’appuntamento con il Forum Meccatronica, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. La quinta edizione dal titolo “L’esperienza manifatturiera italiana nel passaggio al 4.0: tecnologie e competenze” si svolgerà il 26 settembre 2018 presso il CNH Industrial Village di Torino.

I più importanti fornitori di soluzioni meccatroniche che operano sul mercato italiano presenteranno, anche attraverso casi applicativi, degli approfondimenti su differenti aspetti tecnologici quali motion control, robotica, software industriale, impiantistica, con una particolare attenzione alla progettazione meccatronica e a tutte quelle tecnologie e competenze che il passaggio al 4.0 richiede.

Un momento importante di confronto e di sintesi su come si stanno muovendo le aziende che producono componenti e sistemi di automazione nel contesto di trasformazione che stiamo vivendo - la trasformazione digitale - con l’obiettivo di mostrare le innovazioni di questo particolare momento storico.

Di quale Meccatronica parliamo?

La Meccatronica è fortemente interdisciplinare, nel suo perimetro si intersecano infatti tutte le discipline attinenti i sistemi meccanici, i sistemi elettronici e le tecnologie informatiche. Il Forum Meccatronica si rivolge, in particolare, ai costruttori di macchine, gli integratori di sistemi e gli utilizzatori finali. In questo contesto, lo scopo della Meccatronica è connettere i sistemi di produzione per semplificare il lavoro dell’uomo e aumentare l’efficienza produttiva delle imprese.

Format e Sessioni Convegnistice 

L’evento presenta una parte di mostra che si concretizza in un’area espositiva di 35 aziende, dove approfondire in modo pratico e dedicato, con i professionisti del settore, gli aspetti tecnologici trattati nelle conferenze.

La giornata convegnistica, dopo una sessione plenaria, prosegue in tre sessioni parallele - Progettazione, Produzione e Prestazioni – con l’alternarsi di interventi dei fornitori di tecnologie sotto la moderazione di OEM ed End User, e con testimonianze dirette della loro esperienza verso le tematiche affrontate.

PROGETTAZIONE

L’approccio meccatronico nell’industria digitalizzata prevede che la progettazione meccanica, elettrica e informatica procedano parallelamente in modo sinergico e automatico. I risultati della progettazione, prima di essere utilizzati per realizzare la macchina, l’impianto o la linea di produzione, vengono validati in simulazioni virtuali, spingendo al minimo i rischi progettuali.

PRODUZIONE

L’impiego di soluzioni meccatroniche nella produzione porta a velocità, flessibilità e performance produttive mai raggiunte con approcci tradizionali. Attraverso il monitoraggio dei dati di produzione, la minimizzazione degli sprechi di materiale ed energia, un migliore coordinamento uomo-macchina e macchina-macchina, è possibile accogliere le esigenze di un mercato “customizzato” senza perdere l’efficienza della produzione di massa.

PRESTAZIONI

Le prestazioni sono una leva strategica per la competitività delle aziende manifatturiere, interessando produzione, logistica e servizi. La fabbrica interconnessa dispone di infrastrutture di reti su cui viaggiano svariate tipologie di informazioni per ottimizzare la produzione, pianificare gli interventi di manutenzione e agire in anticipo su possibili guasti. La comunicazione industriale, strettamente legata al tema della cyber security, è fondamentale per la massimizzazione delle prestazioni.

Consulta il programma completo: clicca qui.

La qualità delle memorie e delle case history in programma è stata riconosciuta con Crediti Professionali (CFP) per Ingegneri e Periti Industriali che partecipano alla giornata.

L'importanza del territorio

Il Forum Meccatronica è un evento itinerante, che si rivolge e coinvolge il territorio in cui prende forma. Ne è testimonianza la presenza della Confindustria Locale, del Digital Innovation Hub (DIH Piemonte) e la ricerca annuale che il Politecnico di Milano svolge ogni anno indagando sulle competenze Meccatroniche territoriali.

Una “mappatura” che è giunta alla quarta edizione (www.forumeccatronica.it): dopo aver toccato le province lombardo-venete, emiliane e marchigiane, la ricerca si focalizza quest’anno proprio sul tessuto imprenditoriale piemontese e verrà esposta integralmente a Milano, in occasione della conferenza stampa di SPS IPC Drives Italia (www.spsitalia.it) a dicembre.

Un’occasione per aggiornarsi professionalmente su temi che rappresentano dei fattori competitivi per gli OEM, System Integrator e End-User, sia di piccole che di grandi dimensioni. La partecipazione è gratuita, previa registrazione online. 

www.forumeccatronica.it

Articoli correlati

18 DIC

SPS Italia, innovativa per vocazione: il progetto 2018.

Dalla conferenza stampa di presentazione parte la strada che porterà all'ottava edizione di SPS IPC Drives Italia, dal 22 al 24 maggio a Parma. Attraverso la voce dei partner è stato illustrato...

17 OTT

EPLAN Innovation Tour

Nuove tecnologie maggiore efficienza. Viviamo in un mondo in continua evoluzione, dove i tempi di progettazione e costruzione di macchine e impianti sono sempre più stretti e i margini operativi...

31 AGO

Farm 4.0, il trattore a biometano che punta tutto sulla tecnologia

Agricoltura: campi, vecchi aratri e cascine distanti anni luce dalla tecnologia? Così non (sempre) è. L'agricoltura è uno dei settori nei quali l'impatto delle nuove tecnologie...