IMA World Maintenance Forum 2016

L’Associazione IMA - International Maintenance Assosiation, insieme all’Università di Scienze applicate e della Svizzera italiana (Supsi), e in collaborazione con OMAINTEC (Arab Institute of Operations and Maintenance), organizza il Forum Mondiale della Manutenzione, al Convention Center di Lugano dal 5 al 7 aprile 2016.

L’evento, a carattere internazionale, è focalizzato sulla sostenibilità e la manutenzione dei siti produttivi, con particolare attenzione al settore dell'Energia. 70 relatori provenienti da 26 Paesi si rivolgeranno a una platea di oltre 400 partecipanti.

Leggi il programma completo delle giornate: clicca qui.

Nell’era dell’Industrial Internet a quella che è la Manutenzione Ordinaria e Preventiva, bisogna aggiungere la Manutenzione Predittiva: attraverso un numero sempre crescente di dati e parametri è possibile creare scenari simulati al fine di mettere in piedi attività che garantiscano il perfetto funzionamento di macchinari e sistemi di supervisione. Il concetto di ANALYTICS, le nuove tecnologie che permettono una più semplice ed elastica gestione dei Big Data, insieme alle nuove modalità di visione e analisi dei dati stessi, danno alle aziende la possibilità di migliorare il proprio processo senza andare ad effettuare modifiche rilevanti.

 

Un esempio di Manutenzione nell’epoca dell’Industrial Internet 

www.imaworldforum.com

Articoli correlati

27 GIU

Macchine per il packaging, fatturato sopra i 6,6 miliardi

Il fatturato totale dell’industria italiana delle macchine per il confezionamento e l’imballaggio ha raggiunto quota 6,6 miliardi di euro nel 2016, con un incremento del 6,6% sul 2015. A...

17 MAG

Paesaggi di automazione: alla scoperta dell'industria di domani

Know how 4.0: un‘area dimostrativa in fiera in cui innovazione e tradizione si legano per creare una visione 4.0 dell’automazione. Nel padiglione 4, subito dopo l’ingresso, camminerete...

11 GEN

OEM in crescita nel 2016 (e nel 2017)

Il settore delle macchine ha registrato dati positivi per il 2016 che promette di confermare anche nel 2017. Questo è quello che emerge dall’esame dei dati resi noti da due delle principali...