150 marchi esposti e un convegno interamente dedicato all’automazione.

E’ quasi tutto pronto per l’inaugurazione di Elettromondo e Spazio Termo-mondo. Giovedi 14 aprile, a Padova, la manifestazione vedrà esposti per tre giornate 150 marchi tra i produttori più qualificati del settore elettrico e termoidraulico. L’integrazione progettuale e la convergenza tecnologica, vera novità di questa quinta edizione, porteranno la manifestazione alla sua piena maturità e completezza sia dal punto di vista espositivo che contenutistico.

Nel programma convegnistico, particolarmente arricchito rispetto alle precedenti edizioni, un convegno interamente dedicato all’automazione: “Smart Sensor e tecnologie mobili per l’automazione” (venerdì 15 aprile). Con l’intervento dell’ingegnere Armando Martin, verranno presi in considerazione gli aspetti di innovazione tecnologia legati a dispositivi e sistemi dalle dimensioni ridotte, dai bassi consumi e dagli elevatissimi livelli di intelligenza e connettività. Verranno inoltre analizzati i contributi significativi apportati nell’ambito dell’organizzazione industriale e della produttività dalla recente diffusione di nuovi paradigmi quali Industry 4.0, Internet of Things, Sistemi Cyberfisici (CPS) combinati alle tecnologie senza fili (Wireless Sensing) e indossabili (Wearable Device).

Nel corso degli altri convegni, che si svolgeranno rispettivamente (giovedì 14 e sabato 16 aprile), il focus verrà posto sulla questione dell’etichettatura energetica e sui sistemi di controllo dell’illuminazione con particolare attenzione alle tecnologie digitali e all’integrazione con la Building Automation. La partecipazione ai convegni darà diritto a crediti formativi per Periti Industriali, Periti Industriali Laureati e Ingegneri. L’accento posto sull’importanza della formazione continua inoltre con il nutrito programma di workshop organizzati dalle aziende espositrici: oltre 10 gli incontri previsti, della durata di circa un’ora, un’occasione irripetibile di incontro e confronto tra esperti, professionisti ed operatori del settore.

L’ingresso è gratuito con registrazione obbligatoria e riservato agli operatori del settore.

www.eventoelettromondo.it