L'Osservatorio dell’Industria Italiana dell’Automazione di ANIE Automazione

In occasione della sesta edizione di SPS IPC Drives Italia, alla tavola rotonda “Automazione e manifattura, il binomio del 4.0 in Italia”, il Presidente di ANIE Automazione Giuliano Busetto, ha presentato il nuovo Osservatorio dell’Industria Italiana dell’Automazione 2016


I dati presentati da Busetto mostrano un comparto in pieno dinamismo. L’automazione in Italia è cresciuta mediamente del 5% annuo dal 2012 a oggi e il fatturato totale generato nel mercato dell’automazione manifatturiera nel 2015 è cresciuto del 7,3% (4,2 miliardi di euro). Il comparto nel suo complesso si attesta a +7,1%, con alcuni ambiti, come a Stampa 3D e l’additive manufacturing, in posizione privilegiata per il potenziale di sviluppo futuro. Anche per questo il Focus dell’Osservatorio è dedicato alla Stampa 3D, tra le più importanti Smart Manufacturing Technologies per la trasformazione digitale dell’Industria.


Oltre al corposo inserto con i dati del settore, che traccia un quadro delle tendenze di mercato registrate dal 2015 fino ai primi mesi dell’anno in corso con previsioni sull’andamento complessivo del 2016, il documento contiene le testimonianze dei principali attori del mondo dell’automazione sull’andamento del comparto, sui principali driver tecnologici di crescita e sul processo di implementazione in Italia dei concetti legati alla quarta rivoluzione industriale.


Il documento completo è disponibile online: clicca qui per scaricarlo.


www.anieautomazione.anie.it