ANIE: nuovo portale con sportello digitale a supporto delle aziende

ANIE: nuovo portale con sportello digitale a supporto delle aziende

ANIE in prima linea per lo sviluppo di Industria 4.0: le 1.200 aziende associate offrono al sistema manufatturiero italiano le soluzioni tecnologiche per la digital trasformation.

ANIE, Federazione Nazionale Industrie Elettrotecniche ed Elettroniche, sostiene attivamente le PMI italiane che vogliono avviarsi verso il percorso di digital trasformation, attraverso nuovi strumenti: lo sportello digitale e il nuovo portale contenuto all’interno del sito www.anie.it.

L’obiettivo è semplice: supportare le proprie aziende associate che vogliono conoscere meglio i nuovi traguardi dell’Industria 4.0, per adeguarsi alla rivoluzione industriale in atto e rimanere competitive a livello nazionale e internazionale.

ANIE, una delle principali organizzazioni di Confindustria, rappresenta l’industria più innovativa nel sistema manifatturiero italiano: le imprese di ANIE hanno un know how specifico e focalizzato sulle tecnologie che possono supportare le imprese manifatturiere verso la Quarta Rivoluzione Industriale.

Ad ogni livello del processo produttivo - dalla ricerca e sviluppo alla progettazione, passando per l’ingegnerizzazione, la logistica, l’impiantistica e l’automazione - le soluzioni e i prodotti hardware e software sviluppati dai soci di ANIE renderanno possibile il nuovo paradigma Industria 4.0, promuovendo un processo produttivo nuovo, più flessibile, efficiente e sicuro.

IL PORTALE ANIE 4.0

Sul sito della federazione è stata strutturata un’area che contiene tutte le informazioni relative all’industria 4.0: documenti istituzionali, schede descrittive degli strumenti fiscali necessari sia relativi al Piano Industria 4.0, sia non strettamente inseriti ma comunque riconducibili ad un più ampio “pacchetto competitività e innovazione”, oltre a semplici esempi applicativi delle tecnologie e dei dispositivi che le aziende ANIE mettono a disposizione dei costruttori di macchine (OEM) e degli utilizzatori finali.

L'obiettivo ultimo è che i nuovi investimenti di carattere industriale delle aziende siano il più possibile “4.0 ready”, e quindi possano godere delle agevolazioni previste all'interno del Piano Calenda.

LO SPORTELLO

Grazie all’esperienza maturata e alle competenze specifiche acquisite nell'ambito della digital trasformation, ANIE ha inoltre attivato un proprio sportello digitale al quale le aziende associate potranno rivolgere domande, richiedere chiarimenti e supporto sulle azioni da intraprendere per poter applicare il piano in maniera corretta e concreta e fare così un check up della loro predisposizione al passaggio al 4.0.

Lo sportello digitale è raggiungibile all’indirizzo industria4.0@anie.it.

www.anie.it

Articoli correlati

30 NOV

SPS IPC Drives 2018 convince per il suo carattere innovativo e per i numerosi highlights

65.700 visitatori sono giunti a Norimberga per la 29ª edizione di SPS IPC Drives. 65.700 visitatori hanno trovato quanto stavano cercando nei 136.000 m² della fiera con 1.630...

13 DIC

Mappatura delle competenze meccatroniche in Italia 2016

Nell’ambito della conferenza stampa di presentazione dei Partner e dei progetti 2017 Messe Frankfurt Italia, sono stati presentati i risultati dell’Osservatorio "Mappatura delle competenze...

14 OTT

Il ruolo dei Cluster per la ricerca e l段nnovazione in Italia

Il Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente (CFI) CFI è uno dei dodici Cluster - aggregazioni di imprese, università, istituzioni di ricerca pubbliche e private e altri soggetti...