"WELCOME TO AUTOMATION" ricicla il passato per creare il futuro

Dal 9 all’11 ottobre 2019 si svolgerà a Firenze la terza edizione di Fiera Didacta Italia, il più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola. Balluff Automation sarà presente per presentare la quarta edizione di Welcome to Automation, concorso di robotica dedicato agli studenti e alle studentesse delle scuole superiori.

La competizione si rivolge agli studenti e alle studentesse dei percorsi di educazione secondaria superiore di qualsiasi indirizzo, allo scopo di:

  • Promuovere e favorire la consocenza e l’utilizzo delle tecnologie e delle tematiche proprie dell’educazione tecnica e professionale;
  • Sviluppare il collegamento tra le discipline oggetto di studio nei vari indirizzi;
  • Valorizzare l’integrazione tra le tecnologie e la loro applicazione a progetti concreti;
  • Creare un collegamento tra le scuole e le aziende;
  • Collaborare gestendo e condividendo idee e conoscenze durante la realizzazione di un progetto;
  • Creare un modello educativo che consideri il recupero/riciclo dei materiali;
  • Fortire un connubio tra tecnologia e discipline umanistiche.

Anche quest'anno il comune denominatore è il "Riciclo": tutti i manufatti presentati dovranno essere composti nella loro struttura meccanica al 100% da materiale riciclato, nel pieno rispetto dell'ambiente e dei costi di produzione. Inoltre, ogni progetto doveva rispondere ad un particolare bisogno sociale (assistenza, salvaguardia dell'amniente, sicurezza, ecc).

La preiscrizione, da inviare all’indirizzo mail mkt_italia@welcometoautomation.it, deve essere formalizzata entro il 31 di ottobre 2019.

Il manufatto proposto non deve aver partecipato ad altri concorsi sul territorio italiano, pena l’invalidazione della candidatura.

I criteri di selezione. Le prime esibizioni/selezioni sono in programma per marzo 2020 (location da definire).

La giuria di esperti, composta da rappresentanti delle istituzioni partner del concorso, sarà chiamata a valutare i progetti proposti riconoscendo un punteggio da 1 a 10 delle seguenti voci:

Presentazione: esposizione del progetto e qualità dei contenuti esposti.

  1. Originalità: inventiva e singolarità nella creazione.
  2. Estetica: qualità del design del manufatto.
  3. Scopo Sociale: utilità sociale del manufatto per cui ci si candida.
  4. Movimento: fluidità e regolarità.
  5. Tecnologia: insieme delle tecniche utilizzate per la realizzazione del manufatto.
  6. Multidisciplinarità: evantuale coinvolgimento di istituti ad indirizzo umanistico.

I partner. Welcome to Automation è organizzato da Balluff Automation, in collaborazione con Ahk Camera di Commercio Italo Germanica, Accademia di Belle Arti Santa Giulia, Aidam, Anie, Assofluid, Dual Concept, Intellimech, Phoenix Informatica, Ucimu e delle fiere BI-MU, SPS IPC Drives Italia. Anche quest’anno, il concorso rientra tra i progetti promossi dal MIUR – Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca.

www.welcometoautomation.eu

Condividi