Nella sede B&R in Austria il campus  ABB di innovazione e formazione per l'automazione delle macchine

Nella sede B&R in Austria il campus ABB di innovazione e formazione per l'automazione delle macchine

ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l'innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l'automazione di macchine e fabbriche del gruppo.

Il campus creerà fino a 1.000 nuovi posti di lavoro ad alta tecnologia e comprende laboratori di ricerca e sviluppo di livello mondiale, oltre a strutture di formazione globale per un massimo di 4.000 persone all'anno, in collaborazione con le università. ABB ha investito 100 milioni di euro nell'espansione della sede di B&R. 

Le innovazioni del campus in materia di intelligenza artificiale e automazione delle macchine e delle fabbriche svolgeranno un ruolo essenziale nello sbloccare il potenziale della produzione industriale futura, in settori quali l'elettronica, la mobilità elettrica, il food & beverage, il riciclaggio, la logistica o l'agricoltura. Aumenteranno la produttività e la flessibilità, aiutando i clienti a diventare più sostenibili e a produrre più vicino ai loro mercati finali.  

Il CEO di ABB Björn Rosengren ha dichiarato: "L'innovazione è nel DNA di ABB da oltre 130 anni e la nostra divisione, B&R, è un vero punto di riferimento dell'innovazione per la trasformazione verso una produzione più automatizzata. L'apertura ufficiale di questo campus è un momento di orgoglio per ABB in quanto creiamo posti di lavoro altamente qualificati, mentre diamo forma alle macchine e alle fabbriche del futuro insieme ai nostri clienti."

Un hub per la produzione integrata, la ricerca e la formazione in Europa centrale

Il nuovo campus espande la superficie totale della sede centrale di B&R a oltre 100.000 m², rendendo quello di B&R uno dei più grandi siti per la produzione integrata, la ricerca e la formazione in Europa centrale, con circa 2.400 dipendenti. L'espansione libererà ulteriore spazio che verrà impiegato come capacità produttiva aggiuntiva per soddisfare la crescente domanda di prodotti B&R. 

Il cancelliere austriaco Karl Nehammer ha ringraziato ABB per l'importante iniziativa: "Gli investimenti nelle nostre aziende sono sempre investimenti importanti anche per il futuro dell'Austria. La pandemia, le interruzioni delle catene di approvvigionamento globali e ora la guerra in Ucraina ci ricordano chiaramente che dobbiamo diventare più indipendenti se vogliamo essere preparati alle sfide future. Sono quindi lieto che ABB stia compiendo un passo importante per riportare la produzione in patria con l'apertura del suo nuovo campus di innovazione e formazione. Il campus non sarà solo un motore per la digitalizzazione e l'automazione, ma creerà anche posti di lavoro e contribuirà alla prosperità dell'Austria."

Sami Atiya, Presidente dell'area di business Robotics & Discrete Automation di ABB, ha aggiunto: "Questo è un decennio di trasformazione verso la robotica e l'automazione, in quanto i nostri clienti rispondono alle carenze globali di manodopera e di offerta, all'accelerazione della domanda di prodotti personalizzati da parte dei consumatori e alla necessità di operare in modo più sostenibile. Il nuovo campus di ABB servirà come centro di collaborazione con i clienti di tutto il mondo, aiutandoli a rispondere a queste tendenze e sostenendo B&R nel diventare il partner di riferimento per i progetti di automazione industriale più ambiziosi del mondo."

Polo di innovazione e formazione aperto per sviluppare e formare insieme

Il campus per l'innovazione e la formazione di ABB fungerà da polo di innovazione aperto, dove B&R collaborerà strettamente con clienti internazionali, aziende e start-up di tutta la regione, nonché con istituti di ricerca e di istruzione per sviluppare insieme soluzioni di automazione e formare i talenti necessari per le fabbriche del futuro.

"In Austria stiamo registrando un numero record di posti di lavoro vacanti. Allo stesso tempo, il numero di occupati è più alto che mai. Ciò rende ancora più importante contrastare il divario di competenze che si avverte in Europa, al fine di tenere il passo con la trasformazione digitale e cogliere le opportunità che essa offre. Il nuovo campus di B&R con il suo programma di formazione duale è un importante esempio di come portare le aziende manifatturiere europee in prima linea nel mondo con iniziative di qualificazione e innovazione al fine di soddisfare con successo l'attuale situazione economica e sfide sociali", ha affermato il ministro del Lavoro austriaco Martin Kocher.

Jörg Theis, Presidente di B&R, ha dichiarato: "La formazione avrà la massima priorità nel campus. La nostra Automation Academy offrirà ispirazione e opportunità di formazione a un massimo di 4.000 studenti, apprendisti, esperti dei clienti e dipendenti di tutto il mondo ogni anno." Theis ha aggiunto che B&R intende offrire una formazione duale a livello universitario in collaborazione con gli istituti di istruzione superiore.

B&R svela la nuova brand identity

Con l'apertura del campus, B&R ha presentato anche la nuova brand identity che crea un collegamento visivo tra B&R e ABB. "Il nostro nuovo visual design sottolinea il forte impegno di ABB nei confronti di B&R come category brand e mostra la forza di B&R e ABB nel crescere insieme e nel lavorare insieme. Far parte di questa grande famiglia crea molte nuove possibilità per ogni dipendente nel dare forma alla propria carriera in modo proattivo", ha dichiarato Theis.

Campus sostenibile con uno dei più grandi impianti fotovoltaici per l'autoconsumo dell'Austria

Nell'ambito della sua strategia di sostenibilità 2030, ABB prevede di raggiungere la neutralità di carbonio nelle proprie attività entro la fine del decennio. Presso B&R, ABB ha installato uno dei più grandi impianti fotovoltaici (PV) per l'autoconsumo in Austria. Ulteriori moduli fotovoltaici nel campus aumenteranno la produzione totale a 1,8 MW. Il tasso di autoconsumo è di circa il 98%.

br-automation.com

Articoli correlati

15 SET

Verso un welfare 4.0, l’esempio delle Marche

Donald Wich, Amministratore Delegato Messe Frankfurt Italia Nell’era dell’industria 4.0 il tema della tecnologia e quello del lavoro si intrecciano sempre di più, al punto da essere...

7 SET

BI-REX organizza webinar gratuiti a partire dal 10 settembre

Dopo la pausa estiva, a partire da questa settimana, parte il secondo ciclo di webinar organizzati da BI-REX, il Competence Center di Bologna con focus specializzato sui Big Data. Gli appuntamenti...

28 GIU

Gli eventi di autunno da non perdere

Una breve panoramica dei prossimi eventi da non perdere! Forum Meccatronica 12 ottobre - Modena, Forum Guido Monzani Mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE...