Formnext ancora più forte, sulla via del successo

Dopo il fortunato debutto del 2015 prosegue il successo di formnext: sei mesi prima della prossima edizione (Francoforte sul Meno, 15-18 novembre 2016) già stato occupato oltre il 130% della superficie totale del 2015. Questa eccellente performance è supportata anche dal gran numero di oltre 70 nuovi espositori e dal desiderio di molti "precedenti espositori" che, grazie al bilancio nettamente positivo della fiera formnext 2015, aumentano quest'anno il loro spazio espositivo.

 

Tutta l’elite mondiale in un unico luogo

Nel campo dell’Additive Manufacturing è rappresentata pressoché tutta l’elite mondiale degli espositori. Si distinguono anche altri settori industriali: dai vertici dell’industria meccanica, GF si presenta quest’anno con un proprio stand espositivo come anche Hermle e Sauer, la consociata DMG. Oltre alle tradizionali aziende delle tecnologie convenzionali è ben rappresentato il settore del software.


Consulta l'elenco degli espositori: clicca qui.

 

Anche l’Italia è rappresentata da espositori rinomati e innovativi, con una gamma di prestazioni che comprende i servizi d’ingegneria, la lavorazione CNC, stampanti 3D a cera e metallo fino alla prototipazione e scannerizzazione 3D. Proprio per l'industria italiana, forte nella costruzione meccanica, formnext offre un eccellente valore aggiunto poiché raggruppa i tradizionali metodi produttivi e l’Additive Manufacturing, mostrando enormi potenziali per la generazione futura della produzione industriale intelligente. Di questo traggono profitto i partecipanti alla conferenza, visitatori ed espositori.

 

“Newcomer“ internazionali

Tra i nuovi espositori della formnext 2016 si denotano un'ampia gamma tematica e internazionalità. Le aziende provenienti da Germania, Francia, Italia, Paesi Bassi, Cina e Stati Uniti sono attive principalmente nelle aree dei servizi, software e hardware, componenti e sistemi, macchinari e impianti nonché prototipi. Inoltre, per formnext 2016, i nuovi espositori hanno optato per i settori dei materiali, servizi di ingegneria e costruzione di stampi. Così formnext ha dimostrato di essere attraente per tutti i settori industriali lungo l'intera catena di processo della produzione industriale intelligente.


formnext 2015 ha impressionato gli ambienti professionali anche grazie all'eccezionale densità d’innovazione, anche 2016 diventerà la piattaforma per innovazioni, nuovi sviluppi, tecnologie e soluzioni di produzione. "Anche nel 2016 numerosi leader di mercato utilizzeranno formnext per presentare le loro anteprime di prodotto. Inoltre accoglieremo a bordo anche start-up molto innovative che presenteranno promettenti novità", ha detto Sascha F. Wenzler, Area Manager formnext, Mesago Messe Frankfurt.

 

www.mesago.de/en/formnext

Articoli correlati

24 LUG

L’Italia del Digitale conferma la ripresa

Rapporto Assinform sul mercato digitale: +1,8% nel 2016, +2,8% nel primo trimestre 2017. Dopo aver fatto segnare una crescita dell’1,8% nel 2016, portando a quota 66,1 milioni di euro il fatturato...

10 DIC

Meccatronica Award to Fameccanica finalist

On December 10, 2018 at Reggio Emilia the 5 Italian companies, recognized as the ones that adopted meccatronic solutions leading to the development of innovative products determining...

12 LUG

Aperte le iscrizioni a SPS Italia 2017, a Parma dal 23 al 25 maggio

Il mondo dell’automazione industriale tornerà  ad animare gli spazi di Fiere di Parma dal 23 al 25 maggio 2017. SPS Italia è la piattaforma di riferimento in Italia per l'automazione...