SPS Italia, vetrina di tecnologie e laboratorio di soluzioni per PMI e aziende manifatturiere

SPS IPC Drives Italia nell’ultima edizione ha dato prova della sua piena maturità e completezza rispondendo alla crescita dei volumi espositivi con nuovi record: un complessivo +20% e 33.134 operatori del settore in visita (+16% rispetto al 2016). Grazie all’esperienza e al know how acquisito anche dalle passate edizioni, SPS Italia è a tutti gli effetti la fiera di riferimento e il laboratorio del 4.0 che accompagna l’industria nella digital trasformation.

SPS Italia 2018

Sarà a Parma dal 22 al 24 maggio 2018 l’ottava edizione. Cinque padiglioni di automazione con prodotti e soluzioni, componenti e sistemi e nuove tecnologie ‘disruptive’ come sistemi di visione, sistemi di robotica e CNC, industrial IoT e cybersecurity, big data, intelligenza artificiale e sistemi di realtà aumentata.

Know how 4.0, il progetto attraverso il quale i visitatori della fiera hanno avuto l’opportunità di vedere, toccare e capire le prime realizzazioni in linea con i concetti di Industry 4.0, si integrerà al progetto Digital e IIOT, consacrando SPS Italia come la prima piattaforma per la convergenza tra IT e OT in un percorso di ‘Digital Transformation’ lungo i padiglioni 4 e 7.

Il tema dominante sarà l’assoluta vicinanza e assonanza con il mondo IT e l’inevitabile cambio di passo, figlio della Digital Evolution, che sta permeando il mondo manifatturiero. I principali attori del settore daranno vita a un percorso integrato che oltre al ‘Know how 4.0’ prevede l’area ‘4.it, dal saper fare al machine learning’, dedicata alle macchine per assemblaggio e alle peculiarità delle aziende italiane leader nell’integrazione di componenti per l’automazione, e una terza area dedicata alla formazione ‘Education: fare cultura 4.0’, con la presenza di istituti tecnici e università, incubatori e start up, digital hub e competence centre.

Confermato un nuovo sportello informativo per i visitatori sui temi della certificazione degli investimenti in ottica 4.0, realizzato da ANIE Automazione insieme a IMQ e un nuovo partner consulenziale: Porsche Consulting. Società di consulenza che supporta le aziende italiane nella loro crescita competitiva, Porsche Consulting, in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, lancerà a SPS Italia 2018 un’iniziativa finalizzata a premiare e dare visibilità a due categorie di aziende – di grandi dimensioni e PMI – che si distingueranno per ecosistemi tecnologici a supporto delle decisioni strategiche.

Innovazione in filiere e territori

Continua il percorso culturale nelle diverse aree della Penisola, rivolto alle imprese manifatturiere e OEM, per dare voce alle esperienze d’automazione del territorio.

La stagione 2018 toccherà prima di SPS a Parma quattro tappe: Emilia Romagna, Veneto, Toscana e Puglia e rispettivamente i settori agricolo e beauty, food, pharma e carta, automazione e digitale. Sarà invece l’uomo al centro del dibattito negli incontri in fiera.

www.spsitalia.it

Articoli correlati

9 NOV

Un passo avanti per rispondere alle sfide del mercato

Con il robot IRB 1200 e il supporto tecnico del team di ABB Italia, TMC ha sviluppato un’applicazione per il raggruppamento con orientamenti variabili di pacchi di pannolini per il successivo...

13 SET

Il 25 ottobre a Vicenza unica tappa italiana 2018 di IO-Link User Workshop

Sarà un autunno colmo di innovazione: IO-Link User Workshop, unico evento italiano dedicato alla prima tecnologia IO standardizzata a livello mondiale per la comunicazione con sensori e...

10 GEN

La robotica mobile per l'intralogistica

La robotica mobile, libera dai vincoli degli AGV, ha tutte le carte in regola per offrire alle aziende la possibilità di far diventare realmente "smart" la gestione dell'intralogistica. Ne abbiamo...