2017 positivo per il comparto dei beni strumentali

2017 positivo per il comparto dei beni strumentali

Nel 2017 il fatturato dell’industria italiana costruttrice di beni strumentali si è attestato a 46,6 mld di euro, un incremento del 9,7% rispetto all’anno precedente.

Nel confronto con il 2016, tutti e 13 i settori rappresentati da Federmacchine hanno visto crescere il proprio fatturato. Il risultato è stato determinato principalmente dall’ottimo andamento delle consegne sul mercato interno, trainate dalla vivace domanda di beni di investimento. Supportato dalle misure di super e iperammortamento, il consumo domestico è infatti cresciuto dell’11,6%.

Anche le esportazioni sono tornate a crescere in modo deciso, segnando un +7,6% rispetto all’anno precedente. Principali mercati di sbocco dell’offerta italiana sono risultati: Germania (3,4 miliardi di euro, +8,1%), Stati Uniti (3 miliardi di euro, +2,6%), Cina (2,1 miliardi, +14%), Francia (2,1 miliardi, +5,5%) e Spagna (1,3 miliardi, +7,6%). 

Buone prospettive per il 2018

Anche il 2018, come evidenziato dalle previsioni elaborate dal Gruppo statistiche di Federmacchine, sarà positivo per il settore. Il fatturato crescerà del 5,8% portandosi a quota 49 miliardi. L’export salirà del 5% a 33,3 miliardi. Il consumo arriverà a 26 miliardi circa, il 7,1% in più rispetto al 2017.

“La ripresa del mercato interno - ha affermato Sandro Salmoiraghi, presidente di Federmacchine - dimostra che i provvedimenti di  super e iperammortamento hanno funzionato e stanno tuttora funzionando ma, se vogliamo continuare a recitare un ruolo di primo piano nello scenario internazionale, non possiamo fermarci proprio ora. Dobbiamo premere sull’acceleratore dell’innovazione”.

Articoli correlati

14 OTT

Forum Meccatronica, l段nnovazione tecnologica motore della crescita in Italia

Le più importanti aziende fornitrici di prodotti e soluzioni per l’automazione industriale si alterneranno in una serie di interventi sui temi efficienza e prestazioni, comunicazione e...

20 SET

Pochi giorni a Forum Meccatronica, previsto il riconoscimento di CFP

“L’integrazione delle tecnologie, valore aggiunto per un’industria 4.0” il titolo della terza edizione della mostra-convegno che si svolgerà il 12 ottobre al Forum Guido...

11 GEN

Ecco MADE, il Competence Center guidato dal Politecnico di Milano

Con una dotazione di 22 milioni di euro e la forza di 39 imprese, il supporto dell'Inail, dell'Università di Bergamo, Brescia e Pavia e la guida del Politecnico di Milano...