ANIE Automazione: Software Industriale e Smart Factory del futuro

Il software per l’automazione industriale, sia nel suo utilizzo in ambiti strettamente produttivi sia in applicazioni civili come l’automazione di edifici oppure la supervisione di reti di distribuzione di energia, è diventato un fattore critico per il funzionamento delle aziende e per la competitività del sistema produttivo, componente fondamentale del Know how 4.0. Oggi i sistemi informativi si stanno delineando come il motore dell’evoluzione del manufacturing e il concetto di fabbrica intelligente e appunto digitalizzata, sintetizza tale ruolo.

Questi i temi al centro del dibattito durante il cocktail dedicato a “Il Software Industriale e la Smart Factory del futuro” organizzato da ANIE Automazione e Messe Frankfurt Italia e svoltosi il 2 marzo scorso presso la sede ANIE, a Milano.

In tale occasione il Presidente di ANIE Automazione, Giuliano Busetto, ha illustrato ad alcuni tra i più importanti player del settore il perimetro di lavoro e le attività del neonato Gruppo dedicato al Software Industriale. Supervisione, MES, progettazione meccatronica, simulazione e virtualizzazione, gestione dell’intero ciclo di vita di prodotto (PLM) ricoprono ormai un ruolo fondamentale nell’ambito degli strumenti di automazione industriale e la costituzione di questo gruppo di lavoro consente ad ANIE Automazione di inserire nel dibattito associativo i temi di Industrie 4.0 e della fabbrica digitalizzata sempre più attuali anche per l’Italia.

Le attività del Gruppo

  • Rilevazioni statistiche annuali sul mercato dei prodotti e dei servizi;
  • iniziative di alfabetizzazione del settore spesso confuso o inconsapevole riguardo alle diverse soluzioni software disponibili (manuali, seminari, articoli su riviste di settore, ecc.);
  • attività di  networking.

Francesca Selva, Vice Presidente Marketing & Events Messe Frankfurt Italia e Giambattista Gruosso, Professore Associato, Dipartimento di Elettronica, Informazioni e Bioingegneria, hanno delineato le opportunità di collaborazione con la fiera SPS Italia (Parma, 24-26 maggio) e il progetto Know how 4.0. All’evento ha partecipato anche Maria Antonietta Portaluri, Direttore Generale di ANIE, che ha ribadito l’importanza della digitalizzazione e dell’innovazione tecnologica nel cammino verso la fabbrica intelligente del futuro.

www.anieautomazione.anie.it

Articoli correlati

24 OTT

Appuntamenti in Italia per una cultura 4.0

Industria 4.0 è un concetto che abbraccia e unisce molti ambiti e competenze: Messe Frankfurt sta costruendo un universo sempre più vasto di eventi per una cultura diffusa sul territorio.  Messe...

15 FEB

Digital District: un padiglione che testimonia il concreto progresso dell’industria manifatturiera

Con il nuovo percorso dedicato alla Digital Transformation, SPS Italia si conferma ancora una volta il luogo privilegiato dove IT e OT si mettono in mostra e dialogano tra loro. All’interno del...

16 APR

Dal sensore all'ERP

Nell'area Know how 4.0, che anche quest'anno sarà una delle attrazioni di SPS Italia, ifm presenterà l'evoluzione del concetto "Dal sensore all'ERP" introdotto lo scorso...