Progetto SIF, Scuola Impresa Famiglia, si presenta a SPS Italia

Nei prossimi cinque anni saranno oltre 300mila i posti di lavoro nel settore tecnico e professionale disponibili per i giovani che stanno studiando per diventare “gli artigiani del futuro”. Lo sa bene Carlo Mango, Direttore Area Scientifica e Tecnologica di Fondazione Cariplo, che ci parla della stretta collaborazione avviata con SPS Italia, fiera per l’industria intelligente, digitale e flessibile che a Parma, dal 28 al 30 maggio, in occasione della sua nona edizione, metterà al centro proprio il tema della formazione e delle competenze per l’evoluzione del capitale umano, condizione imprescindibile perché abbia un senso l'evoluzione delle tecnologie.

“Il nostro Paese si trova in una situazione paradossale: le scuole professionali italiane formano ogni anno circa 10mila diplomati, contro gli oltre 800mila della Germania, ed il tasso di disoccupazione giovanile è pari al 31,9%.”, afferma Mango. Dalle aziende manifatturiere del territorio e dal sistema delle professioni emerge la necessità di trovare figure con competenze nei settori meccanico, chimico, tessile, alimentare e Information and Communications Technology (ICT) ma la ricerca è sempre più difficile. Al cosiddetto skill mismatch nell’ambito della formazione tecnico-professionale si deve rispondere con iniziative che incentivino la trasmissione del “sapere fare” e, al tempo stesso, promuovano una didattica innovativa al passo con i cambiamenti legati all’Industria 4.0.

“E’ da questi presupposti che è nato il progetto SIF – Scuola Impresa Famiglia realizzato da Fondazione Cariplo, insieme a Fondazione Politecnico di Milano in qualità di performing partner, attraverso il quale si intende sensibilizzare i giovani e le loro famiglie sulle potenzialità dell’istruzione tecnica e adeguare i piani dell’offerta formativa in base alle competenze richieste dal mercato.” Attraverso questa iniziativa la Fondazione vuole permettere infatti anche alle famiglie, principali attori coinvolti nelle scelte decisionali sul percorso formativo dei propri figli, di essere consapevoli delle opportunità e degli sbocchi professionali che l’istruzione tecnica può offrire.

“Durante questo primo anno di progetto sono stati coinvolti 76 istituti tecnici statali e paritari a settore tecnologico con almeno un indirizzo tra meccanica, elettronica ed informatica. Grazie al coinvolgimento di 36 aziende ed una casa editrice, abbiamo fornito oltre 60 soluzioni tecnologie personalizzate, 5000 ore di formazione e abbonamenti gratuiti a riviste del settore per un investimento complessivo di 1.5 milioni di euro che permetterà agli studenti di sperimentare le nuove tecnologie alla base dello sviluppo industriale del Paese”. Tra le aziende supporter che cita Mango non mancano storici espositori di SPS Italia come Siemens, ABB, Arduino, Comau e Mitsubishi.

“Grazie all’interessamento di SPS al progetto SIF, nei giorni della fiera oltre 800 persone, tra docenti e studenti, avranno l’opportunità di visitare il più grande evento italiano sul tema dell’automazione e del digitale. All’interno dello spazio espositivo, un percorso dedicato darà la possibilità agli Istituti aderenti al progetto SIF di toccare con mano le novità di Industria 4.0 e i futuri diplomati potranno conoscere le sfide professionali che li attendono.”

Il modello proposto da SPS Italia permette infatti di favorire la contaminazione di competenze ed esperienze di innovazione puntando sulla formazione dei giovani sposandosi perfettamente con le finalità del progetto SIF e si inserisce in un intero cotesto fieristico che investe sulla formazione – a tutto tondo – dagli studenti, ai professionisti del settore, ai docenti. "Questa collaborazione speciale rappresenta per tutti gli stakeholder del progetto un’occasione irrinunciabile per scoprire la “fabbrica del futuro", conclude Mango.

SPS Italia si svolgerà a Parma, dal 28 al 30 maggio. La partecipazione è gratuita registrandosi su www.spsitalia.it.

Photo credits: Associazione Riscatti – Arch. Fondazione Cariplo.

www.fondazionecariplo.it

www.progettosi.eu

Articoli correlati

27 SET

SPS IPC Drives Italia partecipa a Cibus Tec

Anche quest'anno SPS IPC Drives Italia sarà presente a Cibus Tec, a Parma dal 25 al 28 ottobre. Uno dei principali eventi di riferimento per l’innovazione tecnologica nel settore...

28 APR

Le novità Festo in mostra a Parma

EMotionButterflies: uno spunto per applicazioni nella logistica industriale  Per accompagnare i propri Clienti nella Future Factory, Festo presenta le eMotionButterflies: questi straordinari Bionics...

31 MAG

SPS Italia 2019, la sinfonia delle tecnologie più innovative

Grande successo per la nona edizione della fiera dell'automazione, per l'industria intelligente, digitale e flessibile. Dopo l'incremento in termini di espositori e di superficie arriva una crescita...