SPS Italia Digital Days, la seconda giornata

SPS Italia Digital Days, la seconda giornata

Si è aperta con la Tavola Rotonda dedicata alle tecnologie dell’additive manufacturing la seconda giornata di SPS Italia Digital Days: l’evento online della durata di tre giorni che, oltre a inaugurare ufficialmente la piattaforma SPS Italia Contact Place rendendola fruibile in tutte le sue parti, sta proponendo contenuti convegnistici, sessioni scientifiche e incontri di scenario da guardare live e riguardare on-demand promuovendo e facilitando l’incontro con la community della fiera SPS Italia, che tornerà a Parma per l’edizione 2021.

Con Carlo Fumagalli, Giornalista e Coordinatore Editoriale Industria Meccanica, si sono confrontati Marco Panizzoli, Sale Manager 3DZ; Olgu Can Yilmaz, Segment Manager Bosch Rexroth; Luca Iuliano, Presidente CIM 4.0; Giovanni Carlo Scianatico, Regional Manager EOS; Davide Ferrulli, Country Lead, 3D Printing HP Italy; Diego Scaltritti, Head of Transmission Systems Design & Development Leonardo; Giovanni Notarnicola, Associate Partner Porsche Consulting; Andrea Scanavini, Founder Pres X; Arturo Donghi, CEO Sharebot; Francesco Benasso, Presales Solution Consultant Siemens Digital Industries Software; Giuseppe Cilia, Sales Manager Stratasys Italia.

Oggetto del dibattito l’additive manufacturing come tecnologia in grado di abilitare una completa digitalizzazione del processo manifatturiero che permette di essere sostenibili e una sempre più spinta personalizzazione della produzione. Si è parlato anche di materiali, settori di destinazione, trend, problematiche e nuove sfide, anche alla luce dei mesi di emergenza sanitaria che hanno evidenziato l’importanza e la molteplicità di applicazioni delle tecnologie in esame.

Rivedi l’incontro

Per misurare il grado di conoscenza delle tecnologie additive è attiva un’indagine, promossa da Messe Frankfurt Italia, che consentirà di individuare le tendenze future delle tecnologie additive all’interno del sistema manifatturiero italiano. I risultati saranno presentati in occasione di un evento dedicato.

Contibuisci al sondaggio

Le nuove opportunità della digitalizzazione industriale

Con la tavola rotonda del pomeriggio gli esperti di ANIE Automazione hanno evidenziato i benefici della digitalizzazione industriale. Il contesto attuale rappresenta una situazione sfidante che ha tuttavia permesso alle aziende italiane di toccare con mano le potenzialità della trasformazione digitale, che in questi mesi si è rivelata fondamentale per assicurare la continuità del business e mantenere la competitività sul mercato.

Il tessuto industriale italiano composto da piccole medie imprese richiede l’adozione di un nuovo mindset, accompagnato da un adeguamento infrastutturale a favore della connettività, maggiori investimenti in ricerca, sviluppo e formazione. Il software industriale, cuore della digitalizzazione industriale, ha favorito la capacità di reazione delle imprese e la flessibilizzazione della produzione che mai come oggi deve essere intelligente, riconfigurabile, resiliente. 

Hanno partecipato all'incontro moderato da Filippo Astone, Direttore Industria Italiana, Massimo Merli, Vice Presidente di ANIE Automazione con delega alla digitalizzazione; Sabina Cristini, Presidente WG Meccatronica di ANIE Automazione; Fabio Massimo Marchetti, Presidente WG Software Industriale di ANIE Automazione; Marco Vecchio, Direttore ANIE Automazione.

Rivedi l'incontro

Convegni Scientifici della seconda giornata

Convegno scientifico “Robotica e Meccatronica: dall’intelligenza artificiale ai sistemi collaborativi”. Hanno partecipato i rappresentanti di Automationware, Datalogic, Faulhaber, Omron Electronics, Pilz Italia - KUKA ROBOTER ITALIA, Rockwell Automation, Siemens, UL International Italia.

Convegno scientifico “Le nuove frontiere dell’automazione: integrazione tecnologica e collaborazione tra sistemi”. Hanno partecipato i rappresentanti di AXIOMTEK ITALIA, Beckhoff Automation - beanTech, Bosch Rexroth, ifm electronic, Lapp Italia - UMATI, Logikamente.

“Le presentazioni proposte sono di elevato interesse per addetti ai lavori per grado di innovazione e diversificazione, ma comprensibili a tutti. La sessione è organizzata a partire dall'introduzione sulle potenzialità della tecnologia, con attenzione ai componenti. I temi Industria 4.0 ricorrono per la pervasività dei sistemi di visione, come nei data analytics di Logikamente, basati su simil-smartphone. Le applicazioni hanno riguardato componenti plug and play di pochi centimetri come il riconoscitore di pallet basato su un generatore di nuvole di punti compatto (IFM electronic) fino a linee integrate come nel progetto Bosch Rexroth. Enfasi su real time e integrazione è mostrato dalla suite Beckhoff Automation, che introduce anche robot collaborativi che rispondono al parlato. La sessione si conclude con la presentazione di un interessante modello per interfacce uomo macchina che ambisce ad affermarsi come standard e presenta utili ricadute a partire dalle macchine utensili fino alle tecnologie collegate come robot e sensori di visione.” Michele Lanzetta, Professore Università di Pisa, moderatore dell’incontro.

La community si ritrova domani per la terza giornata

SPS Italia Digital Days continua mercoledì 30 settembre con:

  • 10.00 Tavola Rotonda Competence Center
    “Competence Center protagonisti del network europeo dell’innovazione 4.0”
    Scopri di più
  • 11.30 Convegno Scientifico AUTOMAZIONE AVANZATA
    “Le nuove frontiere dell’automazione: integrazione tecnologica e collaborazione tra sistemi”
    Scopri di più
  • 14.00 Convegno Scientifico DIGITAL & SOFTWARE
    “Il digitale per l’efficienza dei processi: dal Machine learning alla sicurezza dei dati”
    Scopri di più

Articoli correlati

17 LUG

A lezione di automazione industriale con Mitsubishi Electric

La seconda edizione dell’iniziativa “Porte Aperte alla Scuola” si arricchisce nell’offerta formativa e inserisce nuovi istituti superiori. Si è da poco chiusa la seconda...

7 APR

Un ventilatore meccanico per salvare vite

We love our customer we love our future Un ventilatore meccanico replicabile rapidamente su larga scala. È l'obiettivo di “Milano Ventilatore Meccanico”, un progetto di ricerca...

15 MAR

Tecnologie digitali per la competitivitÓ: se ne parla a Caserta

Il 29 marzo a Caserta un'intera giornata di incontri e confronti con aziende del territorio. Storie di digitalizzazione di processi industriali, di reti e di città. Messe Frankfurt Italia, insieme...