A SPS Italia un intero padiglione dedicato alla robotica e alla meccatronica

SPS Italia, fiera di riferimento per l’automazione e il digitale per l’industria a Parma dal 28 al 30 maggio punterà l’attenzione su Intelligenza Artificiale, IIoT, Automazione Avanzata e Robotica, con un intero padiglione e i più significativi player del comparto.

Quello della robotica è uno dei focus del percorso District 4.0 di SPS Italia, la fiera dell'automazione e digitale per l'industria a maggio a Parma.

Il percorso District 4.0, edicato alla Digital Transformation del manifatturiero, metterà in mostra progetti legati alle aree di rinnovamento attraverso le nuove tecnologie e la digitalizzazione dei processi.

Le tematiche del percorso, oltre a Robotia&Meccatronica, sono: Automazione Avanzata, Digital&Software e Competence Academy. All’interno di ogni area espositiva il visitatore troverà demo funzionanti e soluzioni meccatroniche articolate che integreranno diverse componenti IT e OT a testimonianza del fatto che la trasformazione avanzata dell’industria richiede lo sviluppo di una conoscenza sempre più condivisa e una maturazione di competenze più ampie rispetto al passato.

La componente formativa sarà trasversale all’intero progetto e avrà un luogo di incontro privilegiato nel padiglione 7 dove Academy, Competence Center, Innovation Hub, Università e Start Up supporteranno i visitatori nell’identificare le competenze di cui l’industria manifatturiera è assetata.

Per completare la filiera e supportare le iniziative di formazione rivolte a studenti, professori e operatori sono coinvolte anche alcune associazioni di riferimento, Aidam, Assofluid e Assiot, che contribuiranno con i loro associati a proporre al visitatore applicazioni, percorsi tematici e iniziative di formazione legate alla meccatronica e alla componentistica intelligente.

La caratteristica principale delle demo e delle soluzioni esposte è che, partendo da una case history reale, riescono a mettere in mostra le potenzialità di una tecnologia e non di un singolo prodotto, e nello stesso tempo sanno evidenziare quali sono le competenze e le skill necessarie alle aziende per poter implementare le applicazioni più innovative.

Il contributo più significativo di quest’area è infatti quello di offrire una piattaforma di incontro tra tecnologie e sapere al fine di creare un bagaglio culturale comune che possa chiarire e sottolineare con forza come la formazione sia la vera chiave di volta per l’infrastruttura manifatturiera italiana 4.0.

www.spsitalia.it

Articoli correlati

29 OTT

Fedegari inaugura l’Innovation Technology Center

Presentata a settembre una nuova struttura del valore di 2,5 milioni di euro, con rappresentanti VIP dell’industria farmaceutica americana e accademici. "Un luogo di innovazione, cooperazione...

22 NOV

Aperto il bando di Concorso

Manca poco all'inizio della III edizione del concorso "Welcome to Automation". Il termine per la presentazione della domanda di partecipazione è previsto per il 10 dicembre 2018. Di nuovo aperta...

19 APR

Yaskawa apre un nuovo stabilimento di produzione in Slovenia

Dopo due anni di costruzione e con un volume di investimenti di circa 25 milioni di euro, il gruppo giapponese Yaskawa ha ufficialmente inaugurato il suo nuovo stabilimento di produzione di robot a...