Master ANIE per Industria 4.0: strumenti e opportunitā per le imprese che innovano

Master ANIE per Industria 4.0: strumenti e opportunitā per le imprese che innovano

Risorse umane e Tecnologie al centro dei prossimi appuntamenti.

E’ partito con successo il nuovo percorso didattico di Federazione ANIE dedicato a Industria 4.0, che si pone l’obiettivo di formare i manager sui principali aspetti tecnologici, fiscali, normativi e di business che le imprese devono gestire per adeguarsi alla trasformazione digitale dell’industria.

I primi due appuntamenti del Master “ANIE per Industria 4.0” si sono tenuti lo scorso 17 aprile presso la sede della Federazione. Finanza e standardizzazione sono stati al centro dei lavori e dell’intenso dibattito che si è instaurato tra una numerosa platea di stakeholder e docenti qualificati del mondo accademico, bancario, confindustriale, normatore, certificatore e della consulenza.

I prossimi moduli del Master saranno erogati tra il 7 maggio e il 20 giugno di quest’anno, secondo il seguente calendario:

  • Modulo Competenze 4.0 - Nuovi modelli di business, abilità e competenze per imprese 4.0 (9 maggio);
  • Modulo Tecnologie 4.0 con i sotto moduli: Manifattura Additiva (7 maggio); Digitalizzazione, Big Data e Analytics (14 maggio); Cybersecurity (16 maggio); Intelligenza Artificiale e Blockchain (11 giugno); Simulazione, Realtà Virtuale e Aumentata (20 giugno).

Le ultime quatto le lezioni saranno integrate da visite guidate presso centri tecnologici aziendali (Smart Lab di Abb, Smart Factoty di Sew Eurodrive, Innovation Lab di Omron Electronics, TAC di Siemens) dove sarà possibile toccare con mano le applicazioni di Industria 4.0.

Nell’articolarsi delle lezioni i partecipanti saranno accompagnati da docenti universitari (Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Università Bocconi, Università degli studi di Firenze, Università di Modena e Reggio Emilia), professionisti del settore della consulenza (Porsche Consulting), del sistema ITS (ITS Meccatronica Lombardia) e di quello confindustriale (UCIMU), e manager di importanti realtà industriali che daranno agli appuntamenti formativi una connotazione operativa, affiancando case history all’analisi puntuale degli argomenti.

Per i dettagli si rimanda all’area del portale web di Federazione ANIE dedicata al Master dove è possibile consultare il programma e conoscere modalità e costi di partecipazione.

www.anie.it

Articoli correlati

21 FEB

Pharma e Carta al centro della Tavola Rotonda SPS Italia a Lucca

Il 28 marzo all'Auditorium Cappella Guinigi di Lucca la Tavola Rotonda  "Qualità e industria 4.0: esperienze territoriali in ambito Pharma e Carta&Arti grafiche". Qualche anticipazione...

23 GIU

Industria 4.0 vale 1,7 miliardi di euro

 1,7 miliardi di euro. È questo il valore del mercato dei progetti di Industria 4.0 rilevato dall’Osservatorio Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano. A...

27 MAR

Riapro. Il progetto del Politecnico di Bari per la riconversione delle produzioni

Il progetto che supporta le realtà italiane nella conversione della propria attività per la produzione di dispositivi utili ad affrontare e contenere la diffusione del Coronavirus. Bari,...